News

Archivio news

Sei il visitatore n°

54256

Giornata di approfondimento GRATUITA: "Prospettive ed orientamenti sul futuro della mediazione civile a pochi mesi dalla pronuncia della Corte Costituzionale"

Date e orari

Giovedì 04 luglio 2013 : 14,15 - 19,00

N.B. La data potrà subire delle modifiche che nel caso verranno aggiornate sulla presente pagina. La giornata di approfondimento rientra nel percorso di aggiornamento formativo per mediatori civili e commerciali pertanto la realizzazione della stessa è conseguente al raggiungimento del numero minimo necessario per la partenza del percorso di aggiornamento per mediatori civili. Relativamente la comunicazione circa la partenza o meno del percorso di aggiornamento per mediatori civili in base al numero di iscrizioni pervenute, venerdì 28 giugno sulla home page del sito dell'Unione Valdera (www.unione.valdera.pi.it) verrà pubblicata una new, di cui si raccomanda la presa visione.

Gli obiettivi


La sentenza della Corte Costituzionale n. 272/2012 depositata il 06/12/2012, pubblicata in Gazzetta ufficiale il 12/12/2012 e anticipata con un comunicato stampa il 24/10/2012, ha dichiarato l'illegittimità del ricorso obbligatorio al tentativo di conciliazione.


Qual'è l'impatto di questa decisione sull'istituto?

Quali orientamenti si prospettano per la mediazione civile e commerciale?

 

Le risposte a queste domande sono oggetto della giornata di approfondimento : "Prospettive ed orientamenti sul futuro della mediazione civile a pochi mesi dalla pronuncia della Corte Costituzionale".

MODALITA' ISCRIZIONE

La partecipazione alla giornata di approfondimento è gratuita. Per iscriversi è necessario sottoscrivere l'apposito modulo scaricabile tra gli allegati inseriti di seguito ed inviarlo all'Unione Valdera:

- a mezzo fax al numero: 0587/292.771
- a mezzo e-mail all’indirizzo:  formazione@unione.valdera.pi.it;
- a mano, presso la sede dell'Unione Valdera ubicata in via brigate partigiane, n. 4 a Pontedera (PI) il lun/merc/ven dalle 9.00 alle 12.00 ed il mar e gio dalle 16.00 alle 18.00.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Rivolgersi presso la sede dell'Unione Valdera ubicata a Pontedera (PI) in via brigate partigiane n. 4 oppure contattare i numeri telefonici 0587/299.543 e 0587/299.544 il lun/merc/ven dalle 9.00 alle 12.00 ed il mar e gio dalle 16.00 alle 18.00, in alternativa inviare un'e-mail all’indirizzo: formazione@unione.valdera.pi.it.

CREDITI FORMATIVI: L'evento è stato accreditato presso l' Ordine degli Avvocati di Pisa e presso l' Ordine dei Consulenti del Lavoro di Pisa per 4 crediti formativi. Per maggiori informazioni contattare i numeri telefonici o inviare un' e-mail ai recapiti indicati nel programma allegato di seguito.

Il programma

14,15 – 14,30: Registrazione Partecipanti.

14,30 – 17,00 : Avv. Adriana Capozzoli.

- Panorama normativo europeo ed internazionale;
- Stato dell'arte della legislazione italiana alla luce della sentenza della Corte Costituzionale n. 272/2012
e del nuovo D.lgs. 28/2010 come reintegrato dal Decreto legge 21 giugno 2013, n. 69;
- Un nuovo ruolo del mediatore? Quali i compiti e le responsabilità affidati al mediatore?.

17,00 – 18,30 : Avv. Elena Occhipinti.

- Quali prospettive dopo la censura della Consulta
ed il nuovo D.lgs. 28/2010 come reintegrato dal Decreto legge 21 giugno 2013, n. 69: in particolare la mediazione delegata, la mediazione volontaria e la mediazione contrattuale.

 
18,30 – 19,00 : Chiusura dei lavori a cura del Difensore Civico Regionale - Dr.ssa Lucia Franchini.

Sede

Sala Consiliare dell'Unione Valdera, ubicata in via brigate partigiane, n.4 a Pontedera (PI).

Frequenza

Tutti i partecipanti, al termine della giornata di approfondimento, riceveranno un attestato di partecipazione.

Materiale didattico




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435